12 febbraio 2014

RAVIOLI DI PESCE

..Ed ecco un delicato e buonissimo primo per stupire la vostra metà il giorno di San Valentino..I ravioli sono un primo ideale per una cena a più portate, non riempiono eccessivamente e soprattutto sono di una delicatezza pazzesca se ripieni di pesce..Ho preparato il raviolo con la pasta delle lasagne, ho trovato questo trucco su un mio vecchio libro di ricette..E devo dire che aiuta parecchio, soprattutto per chi come me ha già provato a fare la pasta dei ravioli a casa, ma con deludenti risultati..Naturalmente ci riproverò, una vera cuoca deve saper fare tutto, ma per il momento un aiutino express non mi farà male...


INGREDIENTI
(per due persone)
150 gr di nasello (io l'ho preso surgelato e fatto scongelare)
Pasta all'uovo fresca per lasagne molto sottile (sfogliavelo)
Gamberetti
30gr di pancarre (io ho usato quello integrale)
un albume
formaggio grattugiato 
Burro
Pomodorini
Scorza di limone
Erba cipollina

PREPARAZIONE
Iniziamo preparando il ripieno. Mettere in un robot il nasello e il pane e tritare tutto. Aggiungere un albume e tanto formaggio grattugiato da ottenere un impasto sodo. Insaporire con sale, pepe, erba cipollina e scorzette di limone. Lasciare in freezer per circa 10minuti. Dividere le sfoglie a metà e spennellate con dell'albume. Mettete un po' di ripieno in una parte di sfoglia e aggiungete un gamberetto. Chiudete con l'altra metà della sfoglia sigillando bene.  


 Ritagliateli con un coppapasta a forma di cuore. Mettere a bollire dell'acqua salata e cuocervi i ravioli (pochi alla volta per non farli rompere) per circa 3 minuti. Preparare il sughetto, facendo sciogliere in una padella del burro, aggiungervi i pomodorini e i gamberetti..


Far cuocere per qualche minuto e versare sopra i ravioli cotti. Servire subito..







Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...