18 novembre 2014

BISCOTTI COCCO E SEMOLINO

..Premetto dicendovi che il mio piatto preferito è il brasato con la polenta, taragna in particolare e che, a mio avviso, la cucina italiana sia una delle migliori al mondo.. Ma, nonostante questo amore culinario per la mia terra, mi piace assaggiare anche sapori di altre culture, soprattuto per aumentare la mia conoscenza di tutto ciò che al mondo c'è di commestibile..Così, se non posso viaggiare, ogni tanto con le amiche provo qualche cucina straniera..Qui da me non c'è tantissima scelta, ma penso che possa bastare per capire come si mangia in alcuni posti del mondo..
Assodato che amo la cucina giapponese perché adoro il pesce crudo, ho notato che apprezzo anche la cucina africana, soprattutto per l'uso delle spezie..Non amo il piccante, ma fortunatamente i cuochi qui in Italia non abbondano come farebbero nei loro paesi..Conoscono il palato fine di noi italiani.. 
Fra i vari piatti che ho provato e che ho assaggiato, mi ha particolarmente colpito un dolce egiziano fatto con cocco, semolino e noci..
La leggerezza e il sapore di questo piccolo dolcetto mi hanno fatto subito innamorare: avrei fatto volentieri un bis e pure un tris..Così ho pensato di riproporlo a casa in versione biscotto: ho aggiunto un retrogusto aspro dato dalla scorza di limone per renderlo ancora più gustoso..
 Morbidi, leggeri e freschi..


INGREDIENTI:
(per una trentina di biscotti)
250gr di semolino
2 uova
80gr di zucchero semolato
60 ml di olio di semi
un cucchiaino di lievito per dolci vanigliato
40 gr di noci tritate finemente
100 gr di farina di cocco
la scorza di un limone
zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:
Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso: aggiungere l'olio a filo sempre montando e la scorza grattugiata del limone.
Unire il cocco, il semolino, le noci tritate finemente e il lievito mescolando delicatamente il tutto con un cucchiaio di legno.
Lasciare riposare l'impasto per circa mezz'oretta.
Con le mani umide formare delle palline grandi come una noce passarle nello zucchero a velo e infornarle a 170° per circa 15 minuti o finché diventano dorati.
Lasciare raffreddare e servire.


Uno tira l'altro da quanto sono soffici e leggeri.. Delle nuvole di cocco e limone..



4 commenti:

  1. ottimi dolcetti, chissa' che buoni!!!!Mi sono iscritta tra i tuoi lettori fissi, se ti va passa a trovarmi e contraccambia!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Sono davvero invitanti! E anchd a me piace sperimentare le cucine di tutto il mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da brave foodblogger bisogna provare tutto! ;-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...