24 febbraio 2014

LASAGNE AL RAGU' DI ZUCCA

..Ed ecco che ricomincia la settimana..Domenica fantastica passata sulla neve: un sole bellissimo e accogliente, e tanta morbidissima neve bianca..Non so se succede anche a voi, ma quando vedo tanti cumuli di neve mi verrebbe voglia di mangiarla tutta, tanto sembra panna montata..Un tuffo nella panna, sarebbe il sogno di molti di noi immagino..

Con questa introduzione pensavate ad una ricetta tutta pannosa, ma no, dopo una giornata di sci ci vuole proprio un bel primo fumante e salutare, per riprendere l'energia dopo la faticosa giornata..Ed ecco le lasagne, un piatto italiano molto invidiato, ma con una golosa variante: la zucca al posto della carne.. I vegetariani ringrazieranno, ma devo dire che è molto buona, dolce e delicata come solo la zucca riesce ad essere...


INGREDIENTI
(per 4 persone)
8 fogli di pasta fresca all'uovo
600gr di polpa di zucca
Misto per soffritto surgelato
200 gr di passata di pomodoro 
salsa di soia (io la uso per sfumare al posto del vino bianco)
un bicchiere d'acqua
un cucchiaino di brodo granulare vegetale
formaggio cremoso (io ho usato il philadelphia senza lattosio con un goccio di latte)
formaggio grattugiato
Sale, pepe

PREPARAZIONE
Iniziare preparando il ragù di zucca: tagliare la polpa di zucca a dadini, mettere in una pentola il misto per soffritto a rosolare con un goccio d'olio extra vergine d'oliva. Aggiungere la zucca e farla rosolare per qualche minuto. Sfumare con mezzo bicchiere di salsa di soia o vino bianco, salare e pepare e aggiungere la passata di pomodoro. Aggiungere l'acqua e il brodo granulare e far cuocere per circa 20/25 minuti, mescolando ogni tanto fino ad ottenere un ragù denso e cremoso. Ammorbidire il formaggio cremoso con un goccio di latte, in modo da ottenere una crema liscia, leggermente densa. 
Preparare le lasagne. Stendere due fogli di sfoglia in una teglia unta di olio, coprire con il ragù e il formaggio, coprire con altre sfoglie, fino a finire gli ingredienti. Concludere con una bella spolverata di formaggio grattugiato.


Infornare a 200° (forno statico) per circa 20 minuti.


Dolce e filante...Assolutamente da provare..


1 commento:

  1. Vorrei proprio vederti a mangiare tutta la neve che c'è :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...