11 maggio 2015

PENNE INTEGRALI CON CAROTE, SEDANO e PHILADELPHIA

..Ed ecco ritornare il mio odiato caldo.. Poco più di un mese fa ero beatamente e allegramente immersa nella neve, con temperatura fredde e neve bella compatta.. Ora invece temperature estive, insetti ovunque ed io sono già in letargo nelle prime ore del pomeriggio per evitare di evaporare.. Mamma mia, sapevo che ormai le stagioni erano sparite, ma passare da 5 gradi a 27 gradi in un mese è troppo!!! Fosse stato il contrario, sinceramente, non sarei stata così arrabbiata..

 A parte questo mio personale sfogo climatico, anche la mia cucina si è dovuta adeguare a questo caldo fuori stagione.. 
Una ricetta fresca, leggera, ideale per queste giornate calde.. Un primo piatto semplicissimo e velocissimo, pochi ingredienti per tanto gusto..



INGREDIENTI:
(per 4 persone)

600 gr di penne integrali
2 carote
2 coste di sedano
1/2 cipolla 
Brodo granulato
100 ml di acqua bollente
Formaggio grattugiato
sale, pepe, olio extravergine di oliva
80gr di philadelphia (un panetto)

PREPARAZIONE

Tagliare le verdure a dadini, soffriggere la mezza cipolla in un filo di olio per circa 5 minuti. Aggiungere le verdure tagliate, farle insaporire per qualche minuto e poi bagnarle con l'acqua in cui avrete sciolto un misurino di brodo granulare.
Mettete il coperchio e fate cuocere per circa 10 minuti.

Nel frattempo cuocere le penne in acqua salata per circa 12 minuti (o quanto scritto sulla confezione).
Scolatela e versatela nel tegame delle verdure, facendola insaporire per un paio di minuti a fuoco dolce.
Togliere dal fuoco ed aggiungere il panetto di philadelphia continuando a mescolare.
Servite il tutto completando con del formaggio grattugiato e del pepe.


La pasta avanzata l'ho messa in un contenitore ermetico e la consumerò domani nella pausa pranzo come pasta fredda. 



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...