20 ottobre 2014

MINI PAVLONA ALLA FRUTTA

..Sono anni che volevo provare a fare questa torta..sia per la sua presentazione scenica sia per la gran quantità di meringa e panna..Un'accoppiata da campioni..Ma non ho mai avuto una vera motivazione per provare a farla..Poi ho visto questa magnifica presentazione di Letizia in cucina nel Cakeslab e mi è venuta una voglia matta di provarla, anche solo per l'estetica di questo dolce..Vi assicuro che chiunque può decorare questa torta in modo eccezionale..e la sua bontà è pari alla sua bellezza..

Invece di fare una torta intera, ho preferito optare per delle mini pavlone.


INGREDIENTI:
(per circa 15 mini pavlone)
150gr di albumi (circa 4 albumi)
150gr di zucchero a velo vanigliato
150gr di zucchero semolato
200gr di panna da montare
60gr di zucchero a velo
bacello di vaniglia
Frutta a piacere per decorare


PREPARAZIONE
Versate gli albumi a temperatura ambiente nella ciotola di una planetaria e, a bassa velocità, iniziate a romperli con l'apposita frusta.
Aggiungete poco alla volta lo zucchero semolato, continuando a lavorare a velocità più elevata. Una volta che il composto è montato, incorporate lo zucchero a velo setacciato, aiutandovi con una spatola da pasticceria per non smontare il composto.
Mettere la meringa in una sac à poche e formare dei piccoli cestini di meringa.


Infornare a 110° per circa un'ora e venti (ho cambiato completamente i tempi di cottura della ricetta di Letizia, la meringa si colora comunque leggermente, ma non mi dispiace il beige, dà più eleganza al dolce) e a fine cottura lasciare in forno altri 10 minuti con il forno leggermente aperto.
Preparare la chantilly: con un cucchiaino affilato incidete il bacello di vaniglia e recuperate i semi.
In una ciotola fredda o nel bicchiere di una planetaria, versate la panna liquida e i semi della vaniglia; iniziate a montare con la frusta. Aggiungete lo zucchero poco alla volta e continuate a montare finchè raggiunge una consistenza spumosa e morbida. 
Con una sac à poche o un cucchiaio riempire i cestini di merigna con la panna e decorare con la frutta.
Spolverizzare il tutto di zucchero a velo.





Note:
  •  La ricetta descritta da Letizia è perfetta, naturalmente essendo già stata provata da lei ho portato le piccole modifiche per un risultato pienamente soddisfacente;
  • Consiglio di decorarle e riempirle di crema solo al momento di servirle, altrimenti le meringhe si ammorbidiscono e la frutta spolverata di zucchero a velo tende a rilasciare un antiestetico liquido.


Con questa ricetta partecipo al Contest "Cake-Lab: Testa con noi":



6 commenti:

  1. mi fa molto piacere averti ispirato! Grazie mille e complimenti x le tue creazioni.

    RispondiElimina
  2. Ciao,

    Abbiamo visitato il tuo blog e pensiamo che contenga delle ricette fantastiche e le foto molto carine! Per questo motivo vogliamo invitarti a far parte della nostra community registrandoti sul nuovo sito di cucina in lingua italiana.

    Vediamo come funziona brevemente. Gustosa Ricerca è un sito creato per i blogger di cucina e per i loro fan. Il sito scarica automaticamente le ricette dal tuo blog e le inserisce nel nostro database, poi i lettori del blog possono salvarle nei loro ricettari virtuali.

    Tutti possono far parte della nostra community gratuitamente.

    Per saperne di più visita il nostro sito:
    http://gustosaricerca.it/

    Per aggiungere il tuo blog al nostro database registrati cliccando qui:
    http://gustosaricerca.it/account/register

    “Gustosa Ricerca” è la versione italiana del nostro sito principale chiamato "Mikser Kulinarny" e operante in Polonia. Il "Mikser Kulinarny"ha una vasta base di fan (oltre 2 milioni di visualizzazioni uniche) e con il sito “Gustosa Ricerca” vogliamo ripetere questo successo ed attrarre migliaia di nuovi lettori al tuo blog.

    Se hai domande non esitare a contattarci.

    Saluti.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...