28 luglio 2015

TARTELLETTE AL MELONE E LAMPONI CON CREMA FRANGIPANE

Ed anche questo mese non potevo non partecipare al RE.CAKE di luglio: purtroppo avevo saltato la magnifica torta di giugno per questione di tempo, ma questo mese non me la sono lasciata scappare..

Adoro questi dolcetti di pastafrolla e marmellata, mi ricordano tanto il mio amato inverno..Anche se la marmellata è di frutta estiva il fatto di accendere il forno e mangiarsi queste croccanti tartellette mi rimanda alle fredde serate invernali..
  Naturalmente ho dovuto aspettare che si rinfrescasse (se passare da 40gradi a 35 possa dirsi rinfrescare) l'aria di casa per cuocerle, e devo dire che il risultato è stratosferico.. 
Sarà merito del sapore particolare della marmellata, sarà per il frangipane, ma devo dire che queste tartellette diventano il mio top, per ora, di tutte le Re.Cake 2015..



INGREDIENTI
(per 8-9 tartellette diametro 8-10)

Per la pasta frolla:
225 gr farina OO
30 gr zucchero
1/2 cucchiaino di sale
110 gr burro non salato freddo (meglio se di freezer)
2 tuorli d’uovo
1/2 cucchiaino di essenza di mandorle (facoltativo)
1 – 2 cucchiai di acqua fredda

Per la crema frangipane:
125 gr burro non salato, a temperatura ambiente
125 gr zucchero a velo
3 uova
1/2 cucchiaino di essenza di mandorle
125 gr mandorle tritate (o altro a vostra scelta)
30 gr di farina

Per l’assemblaggio e la decorazione:
marmellata a vostra scelta (io questa lamponi e melone)
frutta fresca (io gelatina di melone)


PROCEDIMENTO

Preparazione della frolla
1 – In una ciotola mettete la farina setacciata insieme allo zucchero e al sale.
Inseritevi quindi il burro e lavorate il composto con le punta delle dita, come quando preparate un crumblè. Dovete ottenere delle “grosse briciole.

2 – A parte sbattete le uova con l’estratto di mandorla. Unitele al composto sopra ottenuto, aggiungetevi 2 cucchiai di acqua fredda e lavorate il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo e compatto.
Se notate che fatica ad amalgamarsi bene, inumiditevi leggermente le mani e continuate a impastare. Create una palla e fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti, avvolta nella pellicola alimentare.

3 – Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto. Stendetelo in una sfoglia di circa 3-4 mm. Con un coppapasta formate dei cerchi più grandi degli stampini e foderateli. 
Metteteli a raffreddare in freezer per almeno 30 minuti.

Preparazione della frangipane
4 – Che usiate la planetaria o le fruste, il procedimento è lo stesso.
Mescolate il burro con lo zucchero a velo fino a ottenere un composto soffice (come quando preparate la crema al burro), unitevi le uova, inserendole una alla volta solo quando le precedenti sono ben incorporate, e lavorate per un paio di minuti.

5 – Aggiungete l’essenza di mandorle, e, sempre mescolando, inserite la farina e le mandorle tritate. Il composto ottenuto si presenterà morbido, cremoso.

Assemblaggio
6 – Riprendete i gusci delle tartallette dal freezer, riempitele con la confettura, fino ad arrivare a circa metà altezza dello stampino, quindi chiudete con uno strato di crema frangipane, che dovrà essere livellata per creare una superficie liscia (usate una spatolina o il dorso di un coltello).


7 – Cuocete in forno a 200° per circa 30 minuti, sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Per la gelatina al melone
Mettete 5 fogli di gelatina alimentari in acqua fredda.
Frullate 500gr di melone in un frullatore con 3 cucchiai di zucchero (aumentate o diminuite a seconda della dolcezza del melone, il mio era un poco zuccherino). Mettetelo sul fuoco basso e aggiungete la gelatina: fatela sciogliere sempre a fuoco basso.
Versare in uno stampo rettangolare ad un altezza di circa 1 cm. Lasciare raffreddare in frigo per almeno 4 ore (io l'ho lasciata tutta la notte).
Tagliarla a cubetti e decorare le tartellette. 






Con questa ricetta partecipo alla RE.Cake di Luglio/Agosto:





Qui trovate i link delle Re-Cake dello staff:



4 commenti:

  1. Bravissima!!!!
    Grazie di cuore per aver giocato con noi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi, anche questo mese ricetta super! ;-)

      Elimina
  2. Quanto sono golose queste tartellette, complimenti!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...